Raccontiamo il Cibo

IL TUO CARRELLO


Prezzo
Quantità

TOTALE

€0,00 Aggiorna il carrello

La consegna è esclusa dal prezzo totale. Verrà applicata al momento del check out.

#CUCINADAFAVOLA: CARPACCIO DI RAPA ROSSA CON SALSA ALLO YOGURT, LIME, PEPE ROSA E PINOLI TOSTATI

LE RAPE ROSSE DELL’AZIENDA AGRICOLA “IVAN SETTI”

L’azienda agricola Ivan Setti è una piccola azienda di Piumazzo, Castelfranco Emilia (MO), gestita da Ivan e Ivaldo che condividono la passione per la terra e il rispetto dell'ambiente.

Producono con metodo naturale frutta, soprattuto ciliegie, pesche, susine e albicocche, ortaggi, uva – sono specializzati nella produzione di Pignoletto e Lambrusco Grasparossa di Castelvetro – e vendono i loro prodotti direttamente in azienda e partecipando a vari mercati contadini.

 

LO YOGURT BIANCO DEL CASEIFICIO BUCAMANTE

Il Caseificio Bucamante nasce nel 1952 a San Dalmazio, una frazione del Comune di Serramazzoni, sull’appenino modenese. Il nome è stato scelto per valorizzare il territorio, ricordando le vicine e suggestive cascate del Bucamante. Sono conosciuti in particolare per la loro ricotta ma anche per il Parmiggiano Reggiano (di varie stagionature, 12, 24 e 36 mesi), gli yogurt, le gli altri prodotti del loro punto vendita.

 

LA RICETTA

INGREDIENTI (PER 2 PERSONE)

  • 2 rape rosse
  • 30 ml di aceto di vino bianco
  • 80/100 g di yogurt bianco naturale
  • Il succo di mezzo lime
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe rosa q.b.
  • Una manciata di pinoli

 

PROCEDIMENTO

Rimuovete i gambi e le foglie dalla parte alta delle rape e le radici dalla parte bassa facendo attenzione a non incidere anche la polpa.

 

Lavatele molto bene sotto l’acqua corrente per rimuovere la terra aiutandovi possibilmente con una spazzola per verdure. Mettetele in una pentola, copritele di acqua e aggiungete l’aceto che le aiuta a non perdere i loro preziosi succhi in cottura. Portate a bollore dopodiché abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 1 ora e mezza (i tempi variano a seconda della dimensione delle rape). Verificate la cottura con una forchetta.

Scolate le rape e passale qualche minuto sotto l’acqua fredda per bloccare la cottura. Una volta raffreddate pelatele a mano (mi raccomando usate i guanti per non macchiarvi!) e poi procedete ad affettarle con una mandolina o un’affettatrice.

Disponete il vostro carpaccio di rape su un piatto da portata e condite con un pizzico di sale, un filo d’olio d’oliva, i pinoli tostati in padella e la salsa allo yogurt, velocissima da preparare mescolando semplicemente yogurt, succo di lime e pepe rosa macinato. Buon appetito!


Lascia un commento